QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Sezione dedicata al panorama Supermotard a 360°

Moderatori: RAZZO, Sebring, Gumon, paulìn, ciaoroma, GIANT SQUID

Rispondi
Luca11rise
Messaggi: 2
Iscritto il: 23/04/2014, 13:22

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Luca11rise » 23/04/2014, 19:18

Differenze tra smc e smcr?



Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 23/04/2014, 21:31

Cilindrata Potenza forcelle prezzo

Un smcR 690 a 5000 te lo sogni


Cmq anche il 2008 è una gran moto.

Superiore al 610 x qualità costruttiva. Poi ha pregi e difetti vari rispetto al 610


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

09castel
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/05/2014, 18:50

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da 09castel » 18/05/2014, 20:15

Ciao a tutti, se tutto va bene, tra qualche giorno prenderò una supermoto 690! quella col becco, per capirci.... mi direste, per cortesia, pregi e difetti? È possibile fare dello sterrato leggero con questa bestiola? se si, che gomme montare? ho cercato qualcosa di leggermente tassellato ma non ho trovato nulla... grazie in anticipo.



Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 18/05/2014, 23:11

Puoi portarla anche sulle mulattiere se hai spirito di addattamento.

Con un amico ho fatto un passo sterrato sulla neve. Io col motard lui con la stradale..

Monta le mutant che non sono male o le Avon distanzia sm


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

09castel
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/05/2014, 18:50

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da 09castel » 18/05/2014, 23:20

Grazie, le cerco subito!



giuliogsxr
Messaggi: 2
Iscritto il: 19/08/2014, 19:28

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da giuliogsxr » 19/08/2014, 19:49

ciao a tutti sono nuovo e ho visto che siete dei grandi con i motard e si come io vengo da tutta un altra categoria suzuki gsx/R 750 pero devo dire che mi e sempre piacuto anche il motard e ho puntanto su l"husqvarna 610ie e adesso sto x comprarmene da un privato...Sapreste dirmi cosa dovrei guardare quando la provo e su che cose dovrei fare attenzzione a non farmi fregare ? Grazie mille in anticipo :)



Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 19/08/2014, 22:46

ciao.

vieni da una moto bella potente.
husky 610 non è male ma potresti prendere qualcosa con un po di pepe in +

guarda ad una 690 smc o anche una 690 sm se ti piace. (nb.. la sm è di fatto una naked ma la si può usare bene anche come motard...).


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

giuliogsxr
Messaggi: 2
Iscritto il: 19/08/2014, 19:28

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da giuliogsxr » 21/08/2014, 17:47

allora vedo che anceloto qua e un kamikaze e sempre pronto x tutti :D allora lo so lc4 mi ispira molto l'ho gia provato da un amico ed e uno spettaccolo pero il buget che ho posso permettermi l'husqy 610 perche siccome ho pure il gixxer diciamo che ktm e gixxer insieme di assicurazione e altre balle non c'e la faccio poi piu avanti si vedra ma x il momento voglio togliermi sto sfizio del motard :D quindi Anceloto potresti darmi dei consigli su cosa dovrei guardare quando vado a vedere la moto a settembre ? su che cose dovrei fare attenzione ? e un altra cosa come cavolo si fa a capire se le valvole della moto sono ok o no ? perche alla fine sono quelle che costano di piu e che ti rovinano tutto... grazie mille :)



Vlad
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/08/2014, 16:38

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Vlad » 29/08/2014, 10:27

Buongiorno a tutti :)
Scrivo questo post per specificare meglio la mia situazione e le mie esigenze in materia di moto; spero in questo modo di mettervi in condizioni di darmi consigli quanto più mirati possibile.


Non ho esperienze effettive in materia di motard, e avrei iniziato col chiedervi la vostra definizione in merito, per capirci su cosa stiamo parlando; ringrazio il buon Anacleto che ha già anticipato la risposta nel mio topic di presentazione,

“premetto che motard VERO sta a città come diavolo sta ad acqua santa.

tutti i motard veri sono delle bestie che consumano olio, consumano gomme, consumano bielle e pistoni e che al primo semaforo rosso scaldano e vanno in ebollizione.”




Vengo da 8-9 anni di esperienza prevalentemente urbana con Suzuki sv650 – suzuki sv650S.
Per necessità di visione e spostamento nel traffico, ho sempre guidato col cavallo dei pantaloni attaccato al serbatoio, nonostante la SV S richieda una posizione più distesa, buona per sgaloppate in allungo fuori città, ma molto pesante fisicamente nel traffico cittadino, considerando lo zaino sulla schiena. Ora alcuni problemi alla schiena mi spingono maggiormente a vendere/scambiare la mia bambina Suzuki per una moto che mi permetta una posizione più eretta (permettendo ulteriormente di districarsi nel traffico urbano) e che magari sia ancora più leggera e scattante.

Il mio utilizzo è diventato completamente urbano, principalmente per lavoro. Al massimo mi posso spingere a paesini limitrofi a Milano, non ho più interesse in giri extraurbani.

La mia conoscenza e soprattutto volontà di manutenzione costante alla moto è pressochè nulla: con le mie sono abituato a un tagliando annuale dal meccanico, dove lui chiude i vari bulloni, filtri e cambio olio, mentre io al massimo pulisco e poi ingrasso la catena ogni 2-3 mesi.
Ho sempre apprezzato le moto giapponesi per la loro affidabilità, in condizioni normali non mi hanno mai dato problemi meccanici.

I km che percorro sono dai 6000 agli 8000 annuali, tutto l'anno, qualsiasi condizione atmosferica.
Sono alto 1.75, nonostante d'inverno io metta gli scarponi sicuramente non posso permettermi le moto con selle molto alte.





Premettendo che leggerò con calma le 80 pagine del topic, ora scriverò dei miei pensieri in merito a modelli che leggo spesso indicati per post simili a questo.
Un mio cruccio è la potenza del motore: diversi modelli indicati sono inferiori alla cilindrata 600cm2, che ovviamente permettono un abbassamento del premio assicurativo. Però rendono anche molto meno come prestazioni, e passare da 72 cavalli a (per esempio) 29 cavalli credo lo sentirei molto svantaggioso, per ritrovarmi poi insoddisfatto nel medio termine.
Ho anche provato a dare un occhio alle cosiddette Enduro Stradali, che permettono una posizione di guida verticale utile in città, non stancante, e magari una protezione maggiore dalle intemperie; vedo però che generalmente si presentano molto più pesanti del segmento motard e inoltre con poca resa e prontezza del motore.
In ultimo, quando si parla di diversi allestimenti per lo stesso modello di moto, io inizio a confondermi tantissimo, capisco che spesso alcuni modelli siano racing quindi da gara e assolutamente inadatti alle mie esigenze, ma non riesco a distinguerli se non scritto specificatamente.


Andiamo ai modelli spesso nominati:


Husqvarna: Leggo spesso indicati i modelli superiori alla cilindrata 600 (ho letto che ci sono parecchi vantaggi/svantaggi tra un modello e l'altro, sopratutto per l'anno, però mi confondo) mentre i modelli di clinidrate inferiori come il 510 sono considerati solo da gara.
Mi sembra di capire che siano moto molto leggere, con un'ottima resa del motore, ma che richiedano moltissima dispendiosa manutenzione.
Sono anche scomode, ma forse una sella gel può migliorare la comodità??


KTM: Ci sono tanti modelli, ricordo le 690 duke (questa non strettamente motard,ok) e supermoto; in generale la tengo in considerazione come marca perchè credo sia affidabile. Se alla luce di tutte le mie indicazioni vi sentirete di consigliarmi dei modelli, ben venga.



Suzuki: il drz 400, sicuramente ottima moto ma pecca troppo in potenza.


Betamotor: spesso indicato l'm4. Sembra una moto buonissima, anche qui la carenza di cavalli si farebbe sentire. La posso consigliare alla mia ragazza, probabilmente per me sarebbe poco performante.


Ducati: NO. Nonostante esista l'hypermotard, che mi sembra anche cittadino, la marca per me è sinonimo di continue e costose spese meccaniche.


Aprilia: la marca di per sé riceve molte critiche quanto ad assistenza e riparazioni.
Ho trovato, e mi era piaciuto, l'svx 550, sembrava avere prestazioni molto buone per una cilindrata inferiore al 600; peccato scoprire che è un modello prettamente racing.
Potrei pensare alla dorsoduro, che mi sembra non tanto motard puro quanto street motard.


Yamaha: la famosa XT, come tante giapponesi, permette affidabilità totale a discapito di tanto peso e prestazioni basse.


Non mi viene in mente altro, purtroppo stanotte avevo preparato un post fatto meglio e più esaustivo, ma sono stato sloggato dal forum stesos e ho perso tutto -.-
Intanto vi ringrazio se avete avuto la pazienza di leggere fino a qui e provato a immaginarvi nei miei panni e necessità.



@Anacleto: ho guardato la tua KTM 690 smc, con il cupolino alto, i paramani e le borse laterali, sposa bene le mie speranze di moto grintosa e ad uso urbano :) Come si comporta in merito a consumi e manutenzione?



Avatar utente
ftdavid
CINQUECENTO
Messaggi: 708
Iscritto il: 14/07/2008, 17:56
Località: Treviso - provincia

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da ftdavid » 29/08/2014, 12:38

Da quello che hai scritto secondo me il mezzo più adatto è uno schifosissimo scooter...


Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.

giammin
MILLE
Messaggi: 1305
Iscritto il: 01/08/2012, 15:00

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da giammin » 29/08/2014, 13:05

ftdavid ha scritto:Da quello che hai scritto secondo me il mezzo più adatto è uno schifosissimo scooter...
si anche secondo me... ma se proprio vuoi una motard prendi la yamaha 660

potresti prendere anche la 690smc ma spenderesti + soldi e sarebbe comunque uno spreco e un peccato usare in città una moto di quel tipo

ma a che ti servono tutti quei cavalli per girare in città??

io le poche volte che ho usato il 610 in città gia con metà acceleratore andavo come una saetta rispetto a tutti gli altri



Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 29/08/2014, 13:45

allora. dall alto della mia esperienza di motardista stradale , e considerando le tue necessità ti posso dire:

evita le racing e l hai capito

evita husqvarna 610. troppe magagne, piccole, perdonabili ma magagne

690 ktm ottima moto ma per un utilizzo ESCLUSIVAMENTE EXTRAURBANO.
a parte il fatto che in città useresti si e no il 30 % delle sue capacità perchè già in terza ti spara oltre a 120 su una ruota, ti partono un sacco di soldi per le gomme (tieni conto 6000 km usandone una dura e 1000 usando gomme morbide ) poi scalda come una caffettiera e friggi facile facile il motore. la mia in città ha sempre la ventola accesa.
e poi il 690 ha un grosso GROSSISSIMO problema di gestione del motore mentre peli il gas a bassi giri (e sarebbe l 80% dell utilizzo che ne fai in città) la moto strattona, saltella ha un on off che non ti immagini, sembra che al posto dell acceleratore ci sia un pulsante acceso o spento. ASSA STAR CHE L è MEIO.

ti vonsiglio vivamente il drz e il beta m4 perchè è vero che sono le meno potenti ma sono anche le + efficaci in città
poi in città la potenza conta veramente poco.

ti dico io non sono uno che va proprio piano. ed ho trovato gente col drz che mi dava via in quanto spesso una moto meno potente ma + facile da usare risulta + efficace (uno dei tanti motivi per cui in pista i 650 motard hanno smesso di esistere


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 29/08/2014, 13:48

ah ti assicuro che già con l m4 ti lasci dietro + del 90 % del traffico in città

poi valuta anche il consumo delle gomme che sulla m4 è irrisorio e i consumi di carburante. la m4 fa anche i 30 col litro.


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

Vlad
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/08/2014, 16:38

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Vlad » 01/09/2014, 1:26

Ringrazio per i pareri utili.
Sto continuando a valutare i modelli e le convenienze, sicuramente se dovessi eccedere finirei su una KTM supermoto, se invece trovo gran convenienza nel drz lo prendo, probabilmente leggendo anche come posso modificarlo legalmente e fargli guadagnare qualcosa. Tra l'altro ho scoperto che è dichiarato 396 di cc, vorrebbe dire scalare ancora il premio assicurativo-.
In ultima battuta butto un occhio anche alle enduro stradali, ma l'unica che mi è sempre piaciuta è l' Honda africa twin ..un pò vecchiotta :)



Strigo
CINQUECENTO
Messaggi: 884
Iscritto il: 21/07/2010, 15:20
Località: Casazza, Bergamo

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Strigo » 01/09/2014, 12:04

Il drz è un' ottima moto per cominciare, e se ci sai fare, puoi toglierti delle belle soddisfazioni.
Un enduro stradale di cosa te ne fai? Non ha niente a che fare come divertimento rispetto a un motard.
Io ho un transalp, comodo, indistruttibile, ti diverti, ma non puoi fare il pirla come con un motard



giammin
MILLE
Messaggi: 1305
Iscritto il: 01/08/2012, 15:00

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da giammin » 01/09/2014, 12:07

Strigo ha scritto: ma non puoi fare il pirla come con un motard
hai sintetizzato in una frase l'essenza del motard!!!!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:



Avatar utente
ftdavid
CINQUECENTO
Messaggi: 708
Iscritto il: 14/07/2008, 17:56
Località: Treviso - provincia

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da ftdavid » 01/09/2014, 12:34

Vlad ha scritto:Ringrazio per i pareri utili.
Sto continuando a valutare i modelli e le convenienze, sicuramente se dovessi eccedere finirei su una KTM supermoto, se invece trovo gran convenienza nel drz lo prendo, probabilmente leggendo anche come posso modificarlo legalmente e fargli guadagnare qualcosa...
Togli un po di peso eliminando o sostituendo alcuni pezzi, poi cambia scarico, carburatore (metti un keihin fcr)e già va un po di piu...


Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.

Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 01/09/2014, 23:48

Ma se la USA in città non ha nemmeno bisogno di modifiche, va gia + che a sufficienza


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

Avatar utente
ftdavid
CINQUECENTO
Messaggi: 708
Iscritto il: 14/07/2008, 17:56
Località: Treviso - provincia

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da ftdavid » 02/09/2014, 7:35

Anacleto * ha scritto:Ma se la USA in città non ha nemmeno bisogno di modifiche, va gia + che a sufficienza

Vero


Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.

Avatar utente
gufo
MONOPATTINO
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/10/2014, 11:37

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da gufo » 01/10/2014, 13:29

leggo un sacco di "detrazioni" nei confronti dell'xtx, molte sono più vere sulla carta che nella realtà... [io ad esempio l'ho preferita al drz e tutt'oggi ne sono ben contento] ma vabeh, non voglio fare l'utente offeso o innescare flame, al massimo quando si parlarà di xtx dirò la mia. :)



Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 01/10/2014, 14:32

È un ottima moto di certo. Solo che non la si deve vutare con un ottica corsaiola. Sia x motore che x ciclistica freni e peso


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

Avatar utente
gufo
MONOPATTINO
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/10/2014, 11:37

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da gufo » 01/10/2014, 15:03

se per ottica corsaiola si intende "pista" hai ragione, non è moto da pista, anche se pure in questa occasione l'xtx ha qualcosina da dire [a patto di cambiare le pedane e smontare il cavalletto].

è una moto che di fabbrica nasce svantaggiata in tanti dettagli ma che diventa "un altro mezzo" spendendoci qualche soldo [via 11kg di scarichi originali, aggiungi 5/6 cv in più con la centralina e un po' di serietà con un kit forcelle/mono tipo hyperpro] mantenendo un'affidabilità e usabilità impareggiabile [purtroppo].

ad oggi, dopo un bel po' di km, ogni tanto mi ritrovo a ragionare sulla prossima moto e non è per niente facile sostituirla. anche per questo mi sono iscritto qua... "per capire" e condividere la passione per il mondo con il piede fuori...



Strigo
CINQUECENTO
Messaggi: 884
Iscritto il: 21/07/2010, 15:20
Località: Casazza, Bergamo

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Strigo » 01/10/2014, 15:13

Mah, io l'ho provata e non c'entra una cippa con il motard vero.
Non sarà da usare in pista, ma nemmeno su strada può dire la sua. Sarò anche affidabile e comoda, ma sto punto mi scelgo un altra moto!!
E' un ibrido insomma



Avatar utente
gufo
MONOPATTINO
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/10/2014, 11:37

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da gufo » 01/10/2014, 15:31

ahah convinto tu. :)



Strigo
CINQUECENTO
Messaggi: 884
Iscritto il: 21/07/2010, 15:20
Località: Casazza, Bergamo

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Strigo » 01/10/2014, 16:31

Gufo, no dai!! Non dirmi mica che quello è un motard?!?!?
Hai provato qualche Motard serio te?

Ho avuto un 610 per 3 anni, non era un pronto pista, ma non ha proprio niente a che fare con l'xtx.
Freni, sospensioni, motore, non ha niente a che fare con il 610, e si che di motore, il 610, non è proprio una bomba! cioè ci si diverte parecchio, ma non è una bestia!! ...due moto praticamente opposte!!
Per me non è un motard!!



Avatar utente
gufo
MONOPATTINO
Messaggi: 12
Iscritto il: 01/10/2014, 11:37

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da gufo » 02/10/2014, 9:56

quello nella foto del mio avatar è un crf450.



Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 02/10/2014, 10:21

condivido a pieno quello che dice strigo.
l xtx è un ottima moto, come ottica di alternativa allo scooter e ben + divertente...

confrontandola con altri motard 600 resta ANNI LUCE distante da husqvarna 610, ktm 640-625,660 xr 650 e nemmeno lontanamente paragonable al 690.


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

VecchioVolpone
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/10/2014, 21:20

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da VecchioVolpone » 02/10/2014, 22:18

Scusate l'intervento a gamba tesa, ma questa "discussione" (amichevole spero ;) ) mi interessa molto.

Sono in cerca di un modello per neofiti squattrinati (studente universitario...), mi spiego: una moto semplice e robusta, dalla manutenzione economica. Quindi escludiamo subito modelli pronto pista per questi due motivi.

A leggere qua e là per il forum (e per la rete) ho intravisto due modelli: l'xt660 x e la drz400.

Ora, io non ho esperienza (e per ora nemmeno la a3) ma con le due ruote sono sempre stato un "pirla", quindi cercherei una moto con cui non ammazzarmi alla prima curva. Però non vorrei orientarmi verso un modello che ti stanca dopo due mesi o che richiede 5000€ di pezzi per diventare decente...

Quindi chiedo a gufo: di che cifre stiamo parlando per rendere la xt660 più allegra?

E gli esperti che avranno voglia di istruirmi: queste moto (o un'altra che magari mi è sfuggita) sono moto dalla manutenzione economica e dalle prestazioni decenti?
Mi sembra di aver capito che la drz400 ha solo 4 marce, per i trasferimenti di un centinaio di km è un fattore limitante?

Spero di essermi espresso correttamente, vi ringrazio in anticipo per il vostro tempo e per i vostri consigli :)



Anacleto *
MILLE
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/02/2012, 22:02

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da Anacleto * » 02/10/2014, 23:11

ciao intanto bravo che frutti discussioni già aperte

dicci con esattezza cosa farai della moto.
perchè ancor + economica esiste la beta m4 che è un 350 cc e fa 27 cv, bollo ed assicurazione ancora + economiche, con meno motore, e quindi ancora + fruibile in città e x la guida spensierata

poi c è il drz
il drz valenti (che pesa 10 kili di meno ha 10 cv di + e la doppia omologazione)

il yamaha xtx, la honda fmx etc e tra queste la xtx è la migliore.

vanno in scala x cilindrata, potenza , consumo di gomme posteriori e indicazioni a viaggi medio lunghi.

considera la m4 come prettamente cittadina e x spostamenti di max 30 km no autostrada
il drz ha 5 marce. quella con 4 marce è sempre suzuki ma la rmz, che è la sorella racing

anche la yamacona ha 5 marce, ma il motore è grosso, puoi mettere dei rapporti (corona e pignone) lunghi e il motore ha la forza di tirarti avanti lo stesso a giri + bassi


ah , altra cosa.. considera il 660 xtx come scooterone . l essenza vera del supermotard la senti sul beta m4 (sebbene con poco motore) e sul drz, il xtx comincia ad essere pesantuccio, anche se valido


Strigo ha scritto:Anacleto, ogni tanto non so se sei umano o un computer. :D
Sono le 3 di notte e hai messo giú una risposta degna di un ingegnere della nasa :D
Come ca**o fai a sapere cosí tante cose?!
Complimenti =D>
TROPPO GENTILE STRIGO

VecchioVolpone
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/10/2014, 21:20

Re: QUALE MOTARD SCEGLIERE ?

Messaggio da VecchioVolpone » 02/10/2014, 23:30

Grazie mille delle risposte :)

La userei principalmente nel misto stretto, in collina. In città pochissimo, o comunque lo stretto indispensabile.
Lo spostamento di 100 km è comunque di misto (un po' meno stretto) per spostarmi da casa verso l'università o viceversa.

Mettendo da parte il prezzo, quello che cerco è una motina leggera e allegra, ma robusta ed economica.
SO che NON esiste un mezzo che abbia tutte queste caratteristiche, esiste il compromesso per fortuna :D

La xtx sembra troppo pesante rispetto alle altre, quindi m4 e drz sembrano più adatte alla mia ricerca.
Ottima la dritta per la m4! Peccato per quel trombone come scarico, apparte quello sembra molto leggera e agile :D
Ce la farà portare 1,87 cm e 95 kg? :P



Rispondi