FORMULA UNO '09

Moderatori: RAZZO, Sebring, Gumon, paulìn, ciaoroma, GIANT SQUID

Rispondi
Avatar utente
simodt
MILLE
Messaggi: 1728
Iscritto il: 27/04/2008, 22:53

FORMULA UNO '09

Messaggio da simodt » 28/03/2009, 13:43

Bene ragazzi, domani mattina alle ore 8 riparte il mondiale di formula 1 ricco di novità , contestazioni :roll: , sorprese e un buon auspicio che ci si possa finalmente divertire nel guardare questo sport.... :D

GP AUSTRALIA, melbourne. :wink:
Le prove hanno dato i seguenti esiti:

Immagine

Come previsto le Brawn Gp motorizzate Mercedes sono le più veloci sulle strade di Albert Park, a Melbourne, dove centrano la prima fila nelle qualifiche del Gp d'Australia con Jenson Button e Rubens Barrichello. Polemiche sui diffusori a parte, è sotto gli occhi di tutti che un team che un mese fa non sapeva nemmeno se sarebbe stato al via del Mondiale, oggi guarda tutti gli altri dall'alto in basso, merito anche di un lavoro avviato su questa vettura già dalla Honda a fine 2007.
Seconda fila per il sempre più sorprendente Sebastian Vettel, al volante della Red Bull (e qui il diffusore non c'entra), seguito da Robert Kubica, al volante della Bmw senza Kers (quella del compagno Heidfeld invece lo monta). A tal proposito va sottolineato che le uniche due vetture dotate del sistema di recupero dell'energia cinetica entrate nei primi dieci sono le Ferrari di Massa e Raikkonen, cosa che in prospettiva non è dispiaciuta ai tecnici di Maranello al di là della delusione per le qualifiche.
Il brasiliano ha fatto segnare il sesto tempo, il finlandese il settimo. I ferraristi non sono apparsi soddisfattissimi del set up, ma il vero problema è che al momento ci sono macchine più veloci della Rossa. Peggio è andata alla Renault (Alonso 10° e Piquet eliminato addirittura nella prima manche), e peggio ancora alla McLaren, con Hamilton appiedato nella seconda manche e retrocesso all'ultimo posto per la sostituzione del cambio.
Retrocesse in fondo alla griglia le Toyota di Trulli e Glock, per irregolarità nella forma dell'ala posteriore. Sotto inchiesta al momento Ferrari e Red Bull su ricorso presentato dalla Williams (non è dato conoscerne i motivi) al termine delle qualifiche.
L'impressione è che per le prime due gare (che si correranno sub judice in attesa del pronunciamento della Corte d'Appello della Fia sul ricorso contro i diffusori, il 14 aprile) è che Brawn, Toyota e Williams abbiano un netto vantaggio tecnico su tutti, che magari riusciranno a conservare fino al rientro in Europa, quando gli altri team avranno tempo e modo di sviluppare le vetture anche, ove possibile, sui diffusori, ovviamente se verranno definitivamente considerati regolari. Unica eccezione, al momento, la Red Bull, che tiene il passo delle vetture sotto inchiesta.

Immagine


[url=http://img132.imageshack.us/i/scooterr.jpg/][img]http://img132.imageshack.us/img132/1096/scooterr.th.jpg[/img][/url] Facciamo un giro? NO, grazie!!! :lol:

Avatar utente
simodt
MILLE
Messaggi: 1728
Iscritto il: 27/04/2008, 22:53

Messaggio da simodt » 29/03/2009, 13:29

Finalmente una gara come ci si aspettava di vedere, le nuove macchine, le nuove regole e i nuovi campioni riemersi dalle retrovie hanno dato vita a una gara ricca di colpi di scena, sorpassi e delusioni (vedi vettel-kubica-ferrari)........ [-o<
Ordine di arrivo:
Immagine
terzo classificato a gara conclusa hamilton causa errore di trulli in regime di safety car!! :roll:
Tre anni dopo il successo nel Gp d'Ungheria 2006, al volante dell'allora Honda, Jenson Button torna sul gradino più alto del podio portando al trionfo la Brawn Gp, nata in inverno proprio sulle ceneri del team giapponese e subito vincente nel Gp inaugurale del Mondiale 2009. Barrichello completa la doppietta Brawn col secondo posto. Terzo, dopo una lunga e paziente rimonta partita dall'ultimo posto, Lewis Hamilton su McLaren, in virtù della retrocessione al 9° posto di Jarno Trulli a causa di un sorpasso in regime di bandiere gialle proprio sul campione del Mondo in carica.
Una vittoria che Button e la Brawn Gp avevano costruito in gran parte già sabato, con una pole position colta a dispetto di un carico di benzina maggiore rispetto agli avversari. Barrichello non ha potuto sfidare direttamente il compagno di squadra a causa di una pessima partenza, che gli ha inizialmente fatto perdere diverse posizioni, ma la superiorità tecnica delle vetture interamente bianche, che solo un mese fa rischiavano seriamente di non scendere mai dai camion, è stata evidente, ed alla fine lo scellerato scontro tra Vettel e Kubica, in lotta per il secondo posto, ha regalato al neonato team la doppietta riportando il brasiliano in seconda piazza.
Immagine
Sul podio anche Lewis Hamilton, protagonista di una grande rimonta dopo il via da fondo gruppo. Alle sue spalle Glock, Alonso, il debuttante Buemi e Bourdais.
Male le Ferrari, che brillano solo nelle primissime fasi di gara quando montano gomme morbide, che però si deteriorano velocemente costringendo entrambi i piloti di Maranello alla prima sosta dopo nemmeno 10 tornate. Poi Raikkonen va a sbattere rovinando il muso (sostituito ai box) e giocandosi un probabile podio, e Massa si ritira con un non meglio precisato problema allo sterzo dopo essere stato penalizzato dall'errata strategia.
Il risultato, così come quello del prossimo Gp di Malesia, verrà omologato solo il 14 aprile, quando la Corte d'Appello della Fia discuterà i ricorsi presentati contro gli ormai famigerati diffusori di Brawn, Williams e Toyota.


[url=http://img132.imageshack.us/i/scooterr.jpg/][img]http://img132.imageshack.us/img132/1096/scooterr.th.jpg[/img][/url] Facciamo un giro? NO, grazie!!! :lol:

Avatar utente
AlzaPower
CINQUANTINO
Messaggi: 51
Iscritto il: 10/10/2009, 21:46
Località: Scoglitti (Ragusa)

Messaggio da AlzaPower » 30/10/2009, 14:45

bhà...la formula uno ormai fa skifo... nn è + emozionante cm quando c'era shumaker...


[url=http://img199.imageshack.us/i/foto0463d.jpg/][img]http://img199.imageshack.us/img199/3353/foto0463d.th.jpg[/img][/url]
Noi siamo come le galline..saltiamo ma non voliamo..:-)

Rispondi