Settaggi, modifiche, problemi, soluzioni, suggerimenti

Per migliorare la nostra tecnica e quella della moto.

Moderatori: RAZZO, Sebring, Gumon, paulìn, ciaoroma, GIANT SQUID

reghes
DUECENTOCINQUANTA
Messaggi: 440
Iscritto il: 24/05/2007, 10:56
Località: Jerago (VA)

Messaggio da reghes » 19/02/2008, 16:37

Honda cr250r 1999

Modifiche:
-espansione Dep
-manubrio Tommaselli con traversino
-modifica forcelle per maggiore scorrevolezza
-corona ramirez 50 denti e pignone da 13
-sostituzione registro di compressione del mono
-adesivi tabelle portanumero neri
-gommino sul serbatoio là dove sbatte la pedalina accensione,oltre al rumore me lo stava bucando!

Le modifiche non sono molte un po' perchè ce l'ho da poco e un po' perchè non ne aveva bisogno.

Problemi:
-Rottura vite registro compressione.Soluzione:sostituzione registro con uno del 98
-Rottura aggancio telaietto al silenziatore.Soluzione:ricostruzione aggancio in alluminio più spesso,rinforzo altri agganci.
-Tendicatena a rullo inferiore smangiato.Soluzione:sostituzione provvisoria con tappo del vino in plastica.
Pregi:
Motore potente,leggerezza ed economicità dei ricambi.
Difetti:
Rompo la leva frizione ad ogni uscita,ma probabilmente è un difetto mio.


[url=http://img79.imageshack.us/my.php?image=imgp1984tn9.jpg][img]http://img79.imageshack.us/img79/7166/imgp1984tn9.th.jpg[/img][/url]

Avatar utente
Pgani
ULTRAMOTARD
Messaggi: 21945
Iscritto il: 01/07/2006, 20:56
Località: Brescia - Gardone Val Trompia Moto: KTM 450 EXC, BMW F650

Messaggio da Pgani » 12/06/2008, 19:32

ho un consiglio per chi volesse cambiare le guarnizioni a un ktm 2t, io ho un 125 2004 e credo il problema si estenda a tutti i ktm di quegli anni, sicuramente al 125...
in pratica la guarnizione della testa (quelle che nn fa entrare acqua nel cilindro) invece di essere appoggiata sul cilindro e successivamente si chiude la testa, va fattto il contrario altrimenti si pizzica e si riduce in questo stato...
Immagine

va prima messa sulla testa e succerssivamente molto delicatamente si chiude sul cilindro... spero di essere stato chiaro... :wink:

questi ingenieri di mattighofen... :lol: :lol:


Squadra Corse Ultramotard
Midnight ha scritto:io perdono, Pgani no.
http://img227.imageshack.us/img227/2309/57209854.jpg

Avatar utente
marco #84
CENTOVENTICINQUE
Messaggi: 137
Iscritto il: 22/07/2003, 19:01
Località: terni

Messaggio da marco #84 » 15/06/2008, 7:57

ktm 520 my2002....
ruote complete di dischi my2005
forcella: molla 4.6, precarico 5mm, livello olio 125mm ,boccole kayaba 43mm,olio putoline sae 5 gp, lappatura steli.
manubrio twin wall arancio
attacchi manubrio ammortizzati ktm(non fanno una sega ma sono chic)
serbatoio nero cross 2004
leve ricavate dal pieno e snodata race tech(indistruttibbili e fiche) con teflon sotto i braccialetti
serbatoio pompa frizione maggiorato
modifica telaietto posteriore per montaggio plastike 2007
ammortizzatore my 2007 con molla 80/270 rigorosamente lineare static sag 30mm (nonn sento la "famosa scalciata" e guido meglio con negativi al di sotto della norma)
sella e plastike my 2007 "albina"



capitolo a parte il motore:
premetto ke l'ho fatto cosi per fare motard,ma visto ke mi trovo molto meglio anke nell enduro.....
cammes cross my2004 450cc
carburatore alesato a quasi 43mm
testa lavorata
collettori scarico exc my 2004
terminale scarico originale "rivisto"


la moto cosi'va abbastanza bene.
ciao


mi passano strane ideee per la mente...
talmente strane ke nemmeno io mi capisco piu'

stancalasino
Messaggi: 1
Iscritto il: 01/12/2008, 14:51

Modifiche apportate

Messaggio da stancalasino » 01/12/2008, 19:06

Salve a tutti
al mio KTM 125 del 2004, ho fatto le seguenti modifiche

Forcella Paioli Poletti diam.48 con piastre Poletti, ammortizzatore WP preparato Poletti con molla progressiva;
cambiato volano motore ed accensione con quella del cross;
montato pistone monofascia e marmitta Doma;

Bene, va che è una meraviglia sia di motore che come ciclistica.
Ciao


stancalasino

Avatar utente
pppeb4
MINIMOTO
Messaggi: 28
Iscritto il: 28/11/2006, 17:56
Località: Potenza

la mia

Messaggio da pppeb4 » 14/12/2008, 23:46

ktm 450 exc 2008
protezioni: motore telaio-scarico in plastica, pistoncino frizione e disco posteriore in alluminio, piastre offset 18-20 attacchi manubrio ammortizzati e twinwall tutto KTM, sospensioni mono Ohlins ttx molla titanio forcella WP di serie con cartucce Ohlins ttx presurizzate e lavorazione per scorrevolezza, gomme e mousse Pirelli.
Ora non ho + un euro.........
ma la moto è fantastica!!!! :lol:



zz
MONOPATTINO
Messaggi: 15
Iscritto il: 03/08/2005, 0:00
Località: mi

Messaggio da zz » 27/03/2009, 22:08

E ci metto anche la mia!

DRZ 400 E Valenti

-Portafaro tnt 35w alogeno + l'aggiunta di 2 faretti da 20w
-Manubrio Reikon piega alta + riser da 20mm
-Biellette Kouba-link 2 (cosi' tocco x terra :D ) e sfilato forcelle 3,5cm
-Serbatoio Aqualine 28 lt. x i lunghi viaggi
-Trail tech vapor
-Kick starter e decompressore manuale
-Grafiche fai da te
-Frizione automatica Rekluse con freno post. al manubrio
-Eliminazione telaietto reggiparafango post.
-Scarico Racing-project (in arrivo)

Mi sembra sia tutto...



zivo
MONOPATTINO
Messaggi: 20
Iscritto il: 30/05/2009, 12:52
Località: parma
Contatta:

Messaggio da zivo » 21/07/2009, 0:04

allora metto anche la mia...husky 610sm 06
tutte cosette da nulla però alla fine pesata su una bilancia precisa al lavoro mi risultava 145kg col pieno....... un buon risultato mi sembra...

accorciato corsa del mono 1cm così ho tolto il neutro
sfilato forche 2.5 cm
abbassato pedane 4mm
viti e rondelle ergal qua e là
manubrio x fan togliendo i silent block
manopole pro grip
paramani, e leve accorciate
terminale artigianale in carbonio e via i paracalore
leva cambio alleggerita
tolto camere d'aria con un bel kit artigianale su cerchi originali
rifatto piedino forca lato freno senza "prolunga" e via altri due bei bulloni
distanziali cuscinetti mozzi ruota rifatti in alluminio
fresato supporto pinza post (dove possibile mantenedo le nervature)
via il clacson
via il rubinetto benza dx (si era rotto allora...)
via il telaietto porta frecce post
via la ventola radiatore e bulbo temperatura
via il tubo ricircolo gas al filtro, e tolto "retina rompifiamma"
telaietto filtro aria rifatto in alluminio
qlc staffetta in alluminio qua e la... :roll:
poi nn ricordo ma sicuramente c'è altro nello scatolone di pezzi originali in garage :mrgreen:

alla fine mi sembra che sia diventata un pelo più agile prima era un mattone di moto.....


husky sm610

alfgav
MINIMOTO
Messaggi: 44
Iscritto il: 05/10/2009, 21:17

aprilia rx

Messaggio da alfgav » 19/10/2009, 20:02

scrambler ha scritto:Aprilia RX 125 my 1996 (posto solo le modifiche funzionali e non estetiche anche perchè non erano molte):
concordo nelle tue scelte .. l'elko e'un 'ottimo pistone (lo monto da anni sui k epoca), e sulla eliminazione del miscelatore...quando si guasta .. te lo fa capire .. che devi rifare la termica .!!!
ciao
alf

-eliminazione del miscelatore
-pistone monofascia Elko
eliminazione valvola termostatica
-Sostituzione braccialetto e leva frizione originali della Domino con quelli della Kawa Kx 250 4t, costano un quinto dell'originale, c'è la possibilità di mettere una leva corta e il comando dell'aria calza perfettamente nell'alloggiamento dell'alzavalvole che è d'alluminio e non di plastica.
-Sostituzione delle plastiche posteriori originali (che costano 100€ l'una) con quelle dell'Honda CR anno 95, calzano quasi perfettamente, non c'è il rischio di perderle e sono più resistenti, leggere ed economiche.
-Eliminazione blocchetto accensione, contakm e relativo cavo e messo solo un pulsante di massa per lo spegnimento.
-Messo fermacopertone posteriore bucando il cerchione col trapano, un metodo rozzo ma semplice ed efficace.
-Pignone da 13 al posto dell'originale da 15.
Per il resto la moto era già a potenza piena (pure a libretto) e mi andava bene così. Scarico completo full power aprilia, non era un granchè ma era omologato e andava discretamente. Ho provato a mettere un silenziatore corto Arrow ma perdeva troppo in basso e ho preferito rimontare l'originale perchè l'ho sempre usata per fare enduro.

Le pastiglie ant sono le stesse identiche del Kawasaki KLX 650

Come difetti riscontrati solo una certa debolezza dei paraoli forcella, soprattutto quello sinistro, lato disco freno.
-Consiglio di non togliere la batteria perchè si blocca la valvola di scarico e possono verificarsi dei problemi all'impianto elettrico.
Per il resto è un vero mulo, può essere usata sia per l'enduro tosto che per viaggiare o andare a scuola ogni giorno.



KTM 125 my 1997:

Comprata e usata, ho solo fatto revisionare a fondo il motore e cambiato qualche pezzo che era "andato" per menefreghismo del precedente proprietario.
Per il resto il comparto sospensioni è una favola (Ohlins + Marzocchi Magnum tradizionali) e il motore, pur pagando alle moderne 125 qualche cv, è pastoso ed elettrico, sempre in tiro, perfetto per l'enduro.
La moto in generale nonostante sia leggerissima e maneggevolissima non ha i difetti delle Ktm moderne (eccessivo nervosismo e sbacchettamenti vari) a patto di non sfilare le forcelle nemmeno di 1 mm.
La configurazione originale di scarico secondo me limita l'allungo, sarebbe da provare con qualche marmitta aftermarket che però non è facile da trovare per una moto così vecchia, almeno a Palermo.
Effettivamente l'unico problema sta nel reperire alcuni pezzi di ricambio, soprattuto plastiche, sovrastrutture e chincaglieria varia.


alfgav

Avatar utente
simobeta
CINQUANTINO
Messaggi: 62
Iscritto il: 17/03/2010, 12:58

Re: Settaggi, modifiche, problemi, soluzioni, suggerimenti

Messaggio da simobeta » 29/04/2010, 2:28

BETA RR 450 MODELLO 05

- Sostituzione molle originali forcella anteriore: montate molle da 4,5 e da 5, la differenza non crea scompensi ma per il mio peso 90 kg, senza abbigliamento da cross e un utilizzo principalmente su piste da cross, sono ancora poco rigide.
- Passaggio da catena con OR a catena senza OR per aumentare la scorrevolezza della trasmissione finale.
- Sostituzione plastiche 05 con plastiche 09. Il telaio e il motore della moto non sono variati l’unico adattamento va fatto sul codino posteriore ma nulla di che.
- Montaggio kit motard Beta, il kit entra giustissimo soprattutto all’anteriore quindi bisogna fare attenzione a non aumentare le misure dei cerchi e dei pneumatici in oltre bisogna modificare il raggio delle ruote nello strumento di velocità da 2154 a 1895.
- Gli attacchi per i dischi e per la corona sono gli stessi del Husqvarna per il pignone basta fare riferimento alla KTM.
- Velocità massima in lungo con moto originale e rapporto pignone 14 corona 45 e di 175 Km/h
- pignone 15 corona 50 e di 185 Km/h abbondanti
- Olio utilizzato Motul 10 W 40
- Sostituzione olio e filtri olio ogni 10 pieni l’olio e ancora abbastanza buono ma il motore dura molto di più.
- Alzato il posizionamento del manubrio con normalissimi spessori.
CONSIGLI:
- Per diminuire l’attesa nell’ordinazione dei pezzi (visto che la Beta se la prende con comodo) consiglio di acquistare, dove ci fosse la compatibilità, i pezzi dalla KTM
RIPETO ATTENZIONE ALLA COMPATIBILITA !!!!!!
- Controllare il serraggio delle viti soprattutto della corona, dopo un po’ anche con l’utilizzo del blocca filetto tendono a svitarsi. Controllare anche le 2 viti che supportano il motore se si svitano creano una vibrazione che dal motore si trasmette al manubrio facendolo vibrare.


Catch Me if you can

michele91
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/05/2010, 14:58

Re: Settaggi, modifiche, problemi, soluzioni, suggerimenti

Messaggio da michele91 » 19/05/2010, 15:11

ciao a tutti... mi sono appena iscritto al forum e volevo chiedervi una cosa... io ho un ktm exc 250 2t e ho un problema al tachimetro...
cioè funziona tutto ma non funziona la retroilluminazione infatti di sera non lo vedo... volevo sapere come risolvere questo problema.... thanks...



giuseppesavad
Messaggi: 3
Iscritto il: 25/01/2013, 11:06

Re: Settaggi, modifiche, problemi, soluzioni, suggerimenti

Messaggio da giuseppesavad » 25/01/2013, 13:28

ciao ragazzi mi potreste dare un aiuto ho un husqvarna wr 250 2t : ho un problema faccio un esempio ogni 10 litri di benzina mi brucia la candela : secondo voi che puo essere ... la carburazione o robba di corrente potreste aiutarmi graziee



giuseppesavad
Messaggi: 3
Iscritto il: 25/01/2013, 11:06

husqvarna 250 problemi con candele

Messaggio da giuseppesavad » 26/01/2013, 11:41

ciao ragazzi ho un problema con un husqvarna wr 250 2t in pratica ad alti giri la moto scoppietta e oni 10 litri di miscela mi brucia una candela o provato molte candele ma non riesco a risolvere secondo voi cosa puo essere: carburazione : babbina: aiutatemi ... grazie :(




huskyalex7
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/02/2013, 13:39

Re: Settaggi, modifiche, problemi, soluzioni, suggerimenti

Messaggio da huskyalex7 » 02/02/2013, 18:26

ciao ragazzi..sto sistemando la mia husqvarna wr 250 del 2004..volevo chiedervi, io ho il conta km digitale quello con le 3 spie sopra (sul conta km c'è scritto 550 o 700 con due tastini al lato per settare ora,ecc..) dove si collegano i 2 fili che escono da sotto??e i 2 fili che vengono dal sensore sulla ruota??? vi prego aiutatemi sto diventando matto!! :cry:



Rispondi