[lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Una sezione dove organizzare i vostri incontri o segnalare eventi del settore.

Moderatori: RAZZO, Sebring, Gumon, paulìn, ciaoroma, GIANT SQUID

Rispondi
Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 16/05/2017, 16:45

secondo me non passano i pdf ad Aldo tutto li


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Theo_SM
CINQUECENTO
Messaggi: 663
Iscritto il: 31/07/2014, 20:21
Località: vicino a Treviglio

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Theo_SM » 16/05/2017, 22:40

Zio Brembo ha scritto:ma in realta non sono incavolato con lui ma con me stesso per aver avuto una prestazione davvero pietosa...
pietossissima. una merda in pratica.

adesso la moto è lavata e a posto. sono indeciso se andare nel we a borgo a spippolarla e cercare un po della confidenza persa sull'asfalto o se attaccare il mantenitore e lasciarla li fino al 2018, dandole fuoco magari nel frattempo.

[...]

ci vediamo in pista, io porto la griglia!
Mi dispiace dell'esperienza di cacca, zio. Queste parole di rabbia mi ricordano la mia frustrazione motociclistica, che fra parentesi mi perseguita quando sono giù dalla moto: mentre giro mi diverto molto, poi scendo e penso anzitutto ai miei risultati pessimi e poi alla stanchezza, alla nausea, alle varie rotture di maroni correlate alle preparazioni per andare in pista e al tempo richiesto, eccetera.
Tu mentre andavi ti divertivi o è proprio stata una giornata totalmente schifosa?
Comunque c'è di buono che eravate in tanti ed eravate in A! Forse il motivo dei tempi non belli (comunque non mi sembrano poi brutti) è questo:
sterro secco e bucato, a ottobiano si fanno sempre riconoscere
Perfino Sebring si lamentava dello scalino sulla rampa del salto e lui mi sembra uno che di solito non si fa problemi di buche o liscio, gomme nuove o fruste, eccetera. Quindi mi aspetto che tutti abbiano fatto dei tempi un po' più alti; sbaglio? Io personalmente ritengo che la facilità di quello sterrato sia molto influenzata dalle sue condizioni e mi pare un'opinione comune.

Dunque se i risultati sono quelli per me siete andati bene, dopodiché le varie sensazioni spiacevoli sono cose piuttosto personali e capisco che quando ci sono rogne come stanchezza, pioggia, sterrati rovinati, forcelle impossibili, ecc. il divertimento sia compromesso.

Sebring è sempre una brava persona e questo lo apprezzo, però voglio dirgli che per me non è da stronzi lasciare indietro un amico in una gara. Io personalmente sono stato sverniciato e doppiato da dei professionisti e manici vari che però mi portavano rispetto e mi sono sentito quasi onorato di essere nella stessa pista con loro, a condividere la stessa cosa, anche se fatta a livelli molto diversi. Lo zio non mi sembra uno che se lo batti si mette a piangere e penso di conoscerlo abbastanza per capire che la sua posizione se la vuole guadagnare, anche se non gli piace perdere (come a tutti).


Moto:
Husqvarna SM 610 I.E. 2008,
Yamaha YZ 250 2001

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 17/05/2017, 9:07

Theo_SM ha scritto:Sebring è sempre una brava persona e questo lo apprezzo, però voglio dirgli che per me non è da stronzi lasciare indietro un amico in una gara. Io personalmente sono stato sverniciato e doppiato da dei professionisti e manici vari che però mi portavano rispetto e mi sono sentito quasi onorato di essere nella stessa pista con loro, a condividere la stessa cosa, anche se fatta a livelli molto diversi. Lo zio non mi sembra uno che se lo batti si mette a piangere e penso di conoscerlo abbastanza per capire che la sua posizione se la vuole guadagnare, anche se non gli piace perdere (come a tutti).
Ferma ferma ferma theo... non è che vedo un amico in gara dietro e rallento...
Con il normale spirito agonistico mica mi faccio problemi... In gara 1 ho dato tutto quello che potevo dare... e lo zio dov'era??????? mmmaaaahhhhhhhhhhhh :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

In gara2 sono partito già scarico... Ma a sto punto ho pensato che forse era meglio non partire neanche... Certo che però 100€ per fare prove, qualifiche e una gara è inconcepibile per un brianzolo... Quindi ho fatto anche gara 2... :lol: :lol: :lol:

Alla prossima a cogliate spengo il cervello e ci do al massimo...



monocilindro
MILLE
Messaggi: 2798
Iscritto il: 17/05/2007, 14:13
Località: seregno

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da monocilindro » 18/05/2017, 11:45

Ieri per me grande giornata del rientro… mmmhhh è la terza oramai.. #-o #-o #-o

Allora dopo 6 mesi finalmente risalgo in moto, ho scelto Ottobiano di mercoledì per non trovare nessuno e girare su una pista conosciuta facile e morbida… infatti eravamo una decina! 8)

Sono abbastanza teso ma subito scopro che in realtà se non vuoi correre non è che sei mesi ti fanno dimenticare dove sono freno e frizione, inizio a girare cercando di curare piedi, gambe, culo, gamba in avanti, guarda lontano, salta poco ma bene, ecc.…. per lo meno io ci provo.

6 giri ed esco con le mani informicolate dopo una mezz’oretta ritorno e mi sento benissimo, ancora cerco di curare il curabile e vado abbastanza forte, grazie a franci che mi stava dietro e mi segnala le mie cazzate (tipo gambe larghe) cerco di essere sicuro senza forzare. La mia preparazione fisica direi che è andata bene, non mi stanco, sono solo un po’ troppo teso e nel pome mi faccio altri 3 turni. Parlando con franci mi segnala che salto sempre stortando la moto (non capisce che in realtà sto wippando!! :lol: :lol: :lol: :lol: ) e inoltre spesso tiro in piedi la moto attaccandomi al manubrio. :(
Ma io so che sbaglio col gas: esco dalla rampa sempre troppo accelerato e la moto va in piedi… [-X

Ultimo turno inizio a essere stanco: due giri poi mi impongo di rallentare e già che rallento mi forzo di saltare controllando il gas, la moto salta sempre storta verso sinistra :( ma almeno riesco ad atterrare di punta, vado pianino e arrivo all’ultimo salto prima dell’arrivo: cerco di pelare il gas, la moto atterra (chissà come cazzo fa) in cima alla cuspide e rimbalza con la ruota post proiettandomi in alto il culo, naturalmente ben storto, atterro sulla discesa con la ruota posteriore che vuole sorpassarmi in alto a sinistra, #-o #-o #-o #-o #-o #-o #-o #-o #-o
le poche energie rimaste (e un po’ di preparazione alle braccia) mi salvano miracolosamente da un cappottone ospedaliero pure storto … è uno degli spaventi più memorabili della mia vita anche perché avevo rallentato e non cercavo affatto di forzare….
:cry: :cry: :cry:
Dietro franci ha visto il fattaccio e forse le sue preghiere mi hanno dato una mano in più… poi per non guardare cosa era successo nelle mutande ho continuato a girare per 3/4 giri sempre più piano forse saltavo di 50 cm….

Morale: gran bella giornata fino al fattaccio, andavo bene con abbastanza fiato ma sto cazzo di sport non ti permette proprio nulla anche andando piano (o forse è successo proprio perché ero poco concentrato), un errore ti cioè mi porta un situazioni da ospedale… merdaaaaa che paura!!!!!!!!!!! :o

Un grande grazie a franci che mi ha fatto da balia tutto il giorno!!!!! :) :) :)

Siamo andati a vedere la nuova pista internazionale: è superbellissima!!!!!!!!!! Impossibile da fare per noi mortali (ieri c’era Yamaha/Philippaerts che provava con i suoi ragazzetti) con salti frequenti e molto spettacolari, c’è un triplo un po’ in discesa da incubo!!!!), dalle tribune si vede tutto e benissimo io di sicuro vado almeno a vedere le prove, se avete un po’ di soldi da buttare ve lo consiglio proprio. Da fare è invece impossibile a meno di dimenticare che sui salti si salta. :mrgreen:


monocilindro

nasicaa
CINQUANTINO
Messaggi: 76
Iscritto il: 25/10/2016, 14:59
Moto: ktm450

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da nasicaa » 18/05/2017, 11:59

un crf che fuma marrone... :lol: :lol: :lol: mai visto in vita mia. =D> =D>

io però da bravo iscritto alla UAAR non prego! . ti è andata bene...
però ricorda, non si chiude il gas sul salto d'arrivo a otto

bravo comunque , sino a quel momento sei andato bene =D> =D> =D>



Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 18/05/2017, 12:06

Mono, ma proprio non ce la fai a non cercare di sacramentarti eh?????

Comunque bravo... alla fine mi pare di capire che dopo mesi di stop tu non abbia fatto niente meno (in termini di numero di turni e durata) di quello che normalmente si fa... Ottimo.

Io invece ho fatto in tempo a sciopare in una gara di supermoto... pensa te...

Come dicevo su whatsapp, se giovedì la sfizzera va a otto con lo zio, ci vado pure io...
Anche a me è tornata una certa voglia di crosseggiare, ma sento che se vado a dorno mi devasto il fisico... :mrgreen:
Per quanto sia estremamente attraente la cosa...



Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 18/05/2017, 13:36

lo zio non va da nessuna parte di giovedi... va a Milano Leonardo...


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 18/05/2017, 14:08

Ma la elena va o è solidale con te e va a Milano Leonardo? :mrgreen:



Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 19/05/2017, 10:55

viene a imparare a fare le mappe in java pure lei, ovviamente!


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 19/05/2017, 11:15

Vabbè, mi faccia sapere cosa fa... Nel caso mi aggrego...
Mono, tu faresti il bissss??? :mrgreen: :mrgreen:



monocilindro
MILLE
Messaggi: 2798
Iscritto il: 17/05/2007, 14:13
Località: seregno

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da monocilindro » 19/05/2017, 19:20

non riesco ancora a decidere, vorrei non fare motard per riprendere confidenza prima col cross, devo capire cosa fare per essere più sicuro...

sono un po ossessionato dai miei errori :cry: :cry: :cry:


monocilindro

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 22/05/2017, 10:16

monocilindro ha scritto:non riesco ancora a decidere, vorrei non fare motard per riprendere confidenza prima col cross, devo capire cosa fare per essere più sicuro...

sono un po ossessionato dai miei errori :cry: :cry: :cry:

Va che se giovedì elena va col motard, io comunque vado col cross...
Il motard è attualmente in manutenzione...

Però facciamo gruppo... dai!

Ad ogni modo, segnalo che a me stanotte è venuto un mal di gola da paura... quindi fatemi aspettare a confermare...



Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 22/05/2017, 10:40

Col motard abbassi di un fattore 4 la possibilità di scatavoltarti :-D


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 22/05/2017, 11:48

Ma se picchi giù il muso, picchi duro... :mrgreen:



monocilindro
MILLE
Messaggi: 2798
Iscritto il: 17/05/2007, 14:13
Località: seregno

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da monocilindro » 22/05/2017, 12:15

Io non scherzo mica: picchio sempre duro!!!!!!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


monocilindro

Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 29/05/2017, 10:49

breve report di ieri.
risveglio gia' difficile a causa dell'alcool di sabato sera. fa caldo.
arriviamo a borgo dove c'è gia' una bella compagnia che ci attende.

al primo turno, interlocutorio ovviamente, perdo la fascetta del silenziatore... iniziamo bene...
all'uscita noto che balla un po tutto, il collettore non calza bene, come a Serbing.
è roba che avrei dovuto sistemare da tempo, ma poi non ho mai tempo.

decido di provare a farlo li... cerco della stagnola.. la trovo usata di un panino ahahaha ma poi per fortuna facchinetti ha il nastro adesivo di alluminio... che va molto meglio. due giri sull'imbocco, e il collettore è bello stabile. sono soddisfatto, Poletti mi procura una fascetta e il tutto è sistemato.

ma il turno e la pausa pranzo sono andate...

primo turno del pome, vado, ma sono un po rigido... un po tanto rigido.
secondo turno mi esplode il freno davanti, ma zio porco. sporgo, c'era aria ma credo la tiri dentro la pompa... che ormai ha tre stagioni.

terzo turno mi presta il 250 Fede.
zio povero è bellissima! non pensavo! giro piu forte che con la mia, la moto va benissimo, agile, stabile, poco potente ma la faccio correre di bestia. faccio 20 minuti con Elena, prima la tappo, poi mi tappa, ci divertiamo finalmente. mi salva la giornata.

ultimo turno non mi reggo piu in piedi e lo saltiamo...

cosi non so se la pompa è andata a posto, ma non credo :-D

morale... mi sono divertito alla fine, ma mi scazza un po che ho sempre qualche rogna che mi rovina la giornata. adesso mando la pompa in revisione e poi forse siamo a posto...


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Theo_SM
CINQUECENTO
Messaggi: 663
Iscritto il: 31/07/2014, 20:21
Località: vicino a Treviglio

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Theo_SM » 29/05/2017, 20:44

E la forcella ora è a posto?
Il 250 di Facchinetti è 2T? Ci fa anche il SIT?
Ho letto i suoi tempi e così a memoria mi sembrano allineati con quelli degli anni scorsi. Se corre con un 2T immagino che sia recente e/o preparato: alcuni, dopo aver portato i propri 2T a preparatori che ne sanno, dicono che il motore era radicalmente trasformato... .


Moto:
Husqvarna SM 610 I.E. 2008,
Yamaha YZ 250 2001

Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 30/05/2017, 10:47

la forcella è a posto.
ora mette in crisi la michelin, ma il preparatore me l'aveva gia' detto. poco male è finita...ci rimetto la dunlop :-D
è molto piu frenata e sostenuta e la fa lavorare un sacco, il che è bene alla fine.
la moto sistemata un po a borgo funziona abbastanza bene...
è un po gnucchina..

il 250 di fede è 2T, ci fa il sit, attualmente è secondo della 2T e gira forte, piu forte di me col 4T.
è un 2012, uguale alla mia da cross. ma messa li bene. non di motore quello è abbastanza di serie e infatti manca di allungo rispetto a 4t e anche di botta sotto, ma facendolo girare bene, dando marce una dopo l'altra e staccando tardi piu o meno si va.

diciamo che io giravo un poco piu forte di Elena, col 4 tempi giro un po piu' forte.. ci lasciavo un po meno di un secondo tra una e l'altra. avendola usata 20 minuti in tutto neh.

il problema grosso è il motore, se esci di curva giu di coppia non va, se esci a canna ti lancia...

pero' mi sono molto molto divertito


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 30/05/2017, 13:33

Magari un EXC 300 con le sospensioni buone e il motore un po' rivisto qua e la potrebbe essere la scelta giusta. Ma tanto qua nessuno mi da retta...
Poi lo zio ne prova uno messo bene e vedi che gli piace.
Va bene che il mio CR era vecchio e arrugginito, vabbè che le sospensioni non le ho mai fatte controllare, ma nella mia gara a borgo ticino per me è stato un divertimento incredibile. E i tempi non è che erano scandalosamente alti, anzi ero andato meglio che con l'XR, anche se ammetto che non è proprio un paragone valido in una pista come borgo.
Peccato poi io non sia riuscito a dare seguito alla cosa.



Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 05/06/2017, 15:28

un exc è buono mica tanto in pista da motard.
ora che gli cambi il cambio e prepari la ciclistica hai speso come prendere un cross e farlo 300...
cmq ce l'ha un amico di Fede, magari potresti fartelo dare due giri...

anyway sabato mentre tutta la programmazione del we si infrange su una serie di menate... tipo che a ottobiano non c'è piu il serale...
Elena mi dice... andiamo a san bonifacio? e io dico... ma è una cazzata... la tenda, la coda, e qua e la... ma alla fine cazzo siamo qua a fare? ANDIAMO!

sistemo le moto, parto con le gomme marce e la pompa scoppiata e per le 19 siamo la.
cena al volo, 4 cazzate, pochissima gente la sera e andiamo a letto.
notte come sempre oscena in tenda...

l'organizzazione della giornata è basata su molta buona volontà e un po di improvvisazione, ma siamo una 50ina, quindi tutto fila liscio anche se non c'è un programma e il concetto di parco chiuso è relativo :-P

formula di gara solita, con pero' gara uno al mattino.

la pista è la solita, asfalto tortuossissimo, sterro lungo e tecnico con panettoni, sponde doppie, whoops e doppi bassi e lunghi...

libere... si vede chi ha girato il sabato... io cerco di far girare i miei 149 cm di ktm intorno ai paletti, non è semplice, ma con la malizia ci si riesce circa...

sterro stancante ma la preparazione tecnica mi permette di non avere problemi... solo il doppio mi manda a pacco il mono e la cosa è brutta da sentire...

va beh... finisco tipo 35esimo... ma so che posso andare di piu

qualifiche: mi intruppo un po causa orari non chiari e non riesco a fare un giro davvero pulito e veloce. parto 6 della categoria Trofeo, subito dietro Vantaggiato e i Pontevichi che van forte quest'anno.

Gara 1 alle 12.30...
parto tutto esterno, c'è un po di intruppamento, passo della gente, mi passano entriamo nello sterro, spengo la moto, san bottoncino mi salva il culo, solo uno mi passa, lo inseguo. è lento, ma nell'asfalto non si passa anche se è un piantato nella terra insomma. passare pulito è difficile, si stanca, lo passo, ma ormai ho perso tre giri, arrivo a culo dei primi alla fine che sono bolliti, ma è tardi.
mah, potevo essere piu' bravo.
Fulminato mi sprona, non aspettare, quando ce li hai davanti entra e basta.
sei piu tecnico piu veloce, loro guidano come dei cactus sulla moto ahahahah (mi ha spezzato)

detto fatto. ho tre ore di pausa quasi. doccia, mangio, aspetto e ricarico le pile.

gara due parto uguale, ma sono carichissimo. passo uno con una sponda interna fatta bene e sono all'inseguimento del terzo.
è lontano ma sono piu veloce, gli arrivo sotto, cerco di passare ma non riesco, nella terra è veloce come me, anche di piu in alcuni punti. nell'asfalto non si passa, c'è pure un jersey in mezzo al cazzo per il vento e il commissario lo sposta dopo 3 giri grrrrr...

cosa faccio? non mollo! per questi tre giri tiro al massimo, giro stretto, ci do tutto quello che ho... e mi tengo vicinissimo, sbaglio, mi allontano, mi riavvicino all'ultimo giro... vedo il tifo da fuori, tiro il fiato... giro stretto esco impennando dall'appoggio interno, lui è largo, incrocio e gli spondo davanti, pulito e imperioso... lui chiude il gas, sono davanti, sfriziono per schizzare via e me ne vado a fare le ultime curve...

terzo! e terzo di giornata!

grazie a tutti quelli che non sono venuti cosi gli sono arrivato davanti ahahaha

sempre molto divertente san bonifacio!


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Hamster
CINQUANTINO
Messaggi: 93
Iscritto il: 28/07/2009, 20:30

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Hamster » 05/06/2017, 17:19

=D> =D> =D> =D> =D> =D>
ebbravo lo Zio

Contenta di averlo trascinato alla gara, amante dei piazzali com'è, così un po' alla buona.

Non altrettanto buona la mia performance - si sa che i piazzali non sono il mio pane - ma comunque abbastanza contenta soprattutto di gara 2.

Alle prove libere mi sento un pesce fuor d'acqua e cerco di capirci qualcosa. Sbircio e copio le traiettorie a tutti quelli forti che passano, almeno per un attimo (Vertemati, Fulminato :roll: :mrgreen: )
Qualifiche sullo stesso tono.
Faccio il 50esimo tempo su 60 o qualcosa del genere. Una schifezza insomma. Ma nella mia batteria sono solo 3 o 4 i piloti al mio "livello". Guardo sconsolata i fermoni che passano dell altro campionato, sentendomi un po' stupida a non essermi iscritta di là, ma poi penso che in qualsiasi altro campionato sarei l'ultima degli ultimi e che bisogna farsi le ossa. #-o

Prima manche: mi trovo da parte a un fermone che penso di dovermi levare subito dalle palle, onde evitare di restare tappata dietro a vita, parto discretamente e dopo poche curve riesco nell'intento. Lo passo agilmente.
Nulla di esaltante da segnalare, cerco per diversi giri di passare un tizio maculato giallo, inizialmente un po' più lento, ma verso la fine lo perdo e finisco la gara in solitaria. Nello sterro sono infatti tesissima e mi sfianco.

Seconda manche: non molto contenta di gara 1, in gara 2 - dopo aver guardato un po come guidano i veri big - vedi Vertemati, che si scopri dopo aver corso impeccabilmente con una spalla fuori :shock: - riparto più convinta e con in testa l intento di fare quelle minchia di whoops.
Parto bene, mi infilo nel mischione di testa e non passa un filo d erba. Faccio tutto lo sterro dietro a Vantaggiato, il quale si cimenta nella sua miglior abilita: cadermi davanti. Miracolosamente resto in piedi ma rimango incastrata abbastanza da perdere parecchie posizioni. Riparto bestemmiandogli dietro incazzata come una faina e vado a riprenderne un paio. Passati 2 nello sterro, lotto per diversi giri con un avventore da dietro che mi marca stretto e non voglio far passare. Dopo diversi giri però, capisce l antifona e mi passa. Cogliona, penso.
Termino la gara ancora da sola, ma questa volta soddisfatta, seppur decima di giornata (su 14..)
Anche se non ho dato quello che dovevo nello sterro. Guidavo proprio un po male, per nulla scorrevole. Sulle uova, come si suol dire.
E alla fine le whoops non le ho fatte. [-X

Si torna a casa con più voglia di allenarsi di prima e qualche skill in piu nel cassetto.

Mi piacerebbe tanto fare un'altra di queste gare con tutti voi, come ai vecchi tempi. :wink:

Ciao bagaj.


"Siamo le suore del monte Bergamone del convento delle solitarie bergamelle purificate, dell'animo laborioso, del bullone zincato"

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 06/06/2017, 9:17

Complimenti a tutti e due.
Certo fa rabbia pensare che le teste pensanti abbiano bozzato tra loro e si sia persa l'occasione di fare questo piazzale con il SIT, anche se mi viene da pensare che forse c'era anche qualche problema di spazio nel paddock.

Oltre a questo, noto che questa è una delle poche volte che elena fa un report su ultra, deve essersi divertita. Sarà mica la nostra presenza che la ammoscia alle gare? :-)

un exc è buono mica tanto in pista da motard.
ora che gli cambi il cambio e prepari la ciclistica hai speso come prendere un cross e farlo 300...
Io la ciclistica ce l'ho, sospensioni, freni e ruote.
Poi il motore va quello che va...
Ma almeno non vedo gli alberi a camme che si bruciano...



Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 06/06/2017, 16:05

Alberi a camme in fiamme al largo dei cilindri di orione...


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 12/06/2017, 11:49

Vabbè nessuno mi ha cagato i messaggi su whatsapp, comunque ieri sono stato a fare una giterellina sul lago d'orta. Tornando, mi sono ricordato che li c'è la pista di armeno e sono andato a fare una scappata.
A parte il fatto che il fondo sembra anche molto bellino (non duro, ma terra e sabbia), a parte che sembra anche abbastanza lunga e articolata, a parte il fatto che quelle due rive devono essere esaltanti, ieri c'erano 7 moto nel paddock. tre moto che giravano in pista contemporaneamente, al massimo.
Io non so cosa mi aspetta di qui a poco nelle mie vicende personali, comunque pensavo che sarebbe bello andarci insieme. Oddio, in un sacco di posti sarebbe bello andarci insieme, però questa pista mi ispira particolarmente. Tra l'altro il paddock era tutto in ombra sotto le fresche frasche... :-) Insomma, un concetto di motocross diametralmente opposto rispetto a quello di ottobiano dove sei tutto il giorno sotto un sole di piombo a cuocere insieme alle zanzare.
Mentre scrivo tutto questo mi viene in mente che ci saranno diversi posti così, ma io purtroppo non ci sono mai stato.

A parte la strizzata di chiappe del buttarsi giù dalla discesa, può essere per tutti! :mrgreen:


EDIT: io le strade dalla parte del comasco/varesotto non le conosco, comunque google maps mi da un tragitto di 1h e 27minuti da casa degli ziiiiiiiiii. Poco di più del tempo necessario ad arrivare a otto. Ma ci mettete davvero così tanto?



monocilindro
MILLE
Messaggi: 2798
Iscritto il: 17/05/2007, 14:13
Località: seregno

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da monocilindro » 12/06/2017, 12:07

qualche nuova esperienza…

Lodi
la pista rinnovata (gia dall'anno scorso ma per me era nuova) è molto lenta e tecnica, curva salto curva salto, nessuna tregua, per fortuna si va piano altrimenti dopo un giro sei sfinito (sei perché io sono comunque sfinito ☹), c’è abbastanza varietà di situazioni, per farla bene e veloce non devi fare errori devi farla correre altrimenti ti fermi e devi ripartire, ci sono sempre appoggi molto alti e verticali uscirne è quasi impossibile, bisogna fidarsi e entrare veloci, direi che è una buona pista per fare pratica senza rompersi le ossa. divertimento ok!

Caresana mi ero saltato un pezzo delle modifiche, questa è ancora piuttosto veloce (di gas ce ne puoi dare tanto) ma mi pare un po’ noiosetta con situazioni sempre troppo simili curva qualche metro salto qualche metro curva… ci sono un paio di rettilinei veloci, i salti sono tutti un po’ uguali solo quello di partenza (o finale) bisogna avere un po di pelo per chiuderlo, cosa che naturalmente non mi sogno neppure di provare, comunque io arrivando vicino alla sommità prendo delle gran legnate… il fondo è buono ed è tenuta bene. pista ok divertimento pochino preferisco la nazionale allora. :roll:

A lodi ho provato la nuova crf, una moto che rispetto a quella di serie era già bella preparata e modificata nelle sospensioni.
Motore decisamente meglio dei miei (14 e 15) spinge davvero bene anche sotto mentre in alto non ci sono arrivato (visto che ero a lodi) ma l’impressione è stata molto buona, mi ricordava un po' il mio k… adesso mi sa che sto motore non ha nulla da invidiare! kappistiiiii : prrrrrrrrrrrrr
Maneggevole di sicuro più della mia ma era tarata per un peso di 15kg di più quindi per me le sosp soprattutto il mono erano fin troppo dure. Bella compatta… Bella bella!!! dreammmmmmmm :P :P :P


armeno mi era piaciuta, devi superare l'istinto di sopravvivenza quando fai il discesone però se non fai la cazzata di scedere troppo piano o troppo forte poi non è particolarmente ostico... sisisi bello il park nel bosco!


monocilindro

Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 12/06/2017, 14:35

Ciao!

ad armeno ci metto un bel po piu di un'ora e mezza ad arrivarci.
Come riferimento tieni conto che a borgo arrivo in 1.15, a otto in un'ora e 35, caste poco meno...

non l'ho mai valutata perche': 1. obbiettivamente, senza volerne fare una colpa a nessuno, quante volte siete (ma anche siamo in realtà) usciti dal nostro orticello otto\dorno\vercelli? 2. li in zona ci sono altre piste altrettanto fighe ma molto piu comode, come Cadrezzate ad esempio 3. non amo molto i fondi sassosi tipo vercelli 4. è in culo ai lupi :-D

ma se si vuole provare, basta dirlo poco prima :D

ps: ho ancora la crossardata a dorno che aspetta eh!


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Sebring
ULTRABIKE
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10/09/2006, 1:02
Località: Seregno - M&B

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Sebring » 12/06/2017, 14:42

eh infatti io dicevo che non ho mai provato altre piste al di fuori delle tre solite. Cadrezzate è una di queste.



monocilindro
MILLE
Messaggi: 2798
Iscritto il: 17/05/2007, 14:13
Località: seregno

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da monocilindro » 12/06/2017, 14:52

sapevo che cadrezzate è una bella pista ma con jump da paura e che se li vuoi chiudere prima dell'atterro fai in tempo a berti un caffe... o voi chiudete pure quelli??


monocilindro

Avatar utente
Zio Brembo
ULTRABIKE
Messaggi: 9241
Iscritto il: 24/02/2006, 11:23
Località: Oggiono on the lake (Lecco)

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Zio Brembo » 12/06/2017, 16:38

c'è un panettone lungo ma per il resto non me la ricordo cosi difficile, ha delle difficoltà diverse dal solito, tipo dei doppietti in salita, ma anche se sei corto basta tenere aperto... :-D


Ktm 450 SmR

Avatar utente
Theo_SM
CINQUECENTO
Messaggi: 663
Iscritto il: 31/07/2014, 20:21
Località: vicino a Treviglio

Re: [lecco]Pista,strada e fuoristrada: ovunque e sempre!

Messaggio da Theo_SM » 25/06/2017, 12:53

Ma ad Ottobiano non fanno più il serale? Chiedo perché prossimamente avendo un po' di giorni di ferie volevo chiedervi se ci veniva qualcuno...


Moto:
Husqvarna SM 610 I.E. 2008,
Yamaha YZ 250 2001

Rispondi